Perché riacquistare il leasing?

riacquista il tuo contratto di locazione

Stipulare un contratto di leasing ti permette di avere un veicolo a tua disposizione senza pagarlo tutto in una volta. Il contratto stabilirà che il veicolo è di proprietà della concessionaria per la durata del contratto. L'automobilista non sarà proprietario fino al termine della rata mensile (a condizione che acquisti il veicolo). Durante un leasing, la società che finanzia il veicolo si registrerà codice 178 sulla patente di guida, indicando l'appartenenza all'ente finanziatore. Il contratto può durare fino a 60 mesi e l'automobilista deve rispettare tutti i termini del contratto. Nonostante le restrizioni del leasing, è comunque possibile riacquistare questo contratto. Questo al fine di liberarsi da determinati obblighi e usufruire di condizioni più vantaggiose. Diverse soluzioni sono così a disposizione dell'automobilista!

Il leasing è spesso restrittivo...

Infatti, poiché l'ente finanziatore è il proprietario del veicolo, l'automobilista deve rispettare il suo contratto di leasing. Ad esempio, non potrà vendere il veicolo per tutta la durata del contratto. L'organizzazione richiederà un'assicurazione danni da collisione per il veicolo. L'automobilista, inoltre, non può superare un certo numero di chilometri percorsi al mese o all'anno, pena il pagamento di una penale. Inoltre, ogni rata mensile sarà soggetta ad IVA. Capirai che il leasing non porta solo vantaggi!

Riacquista il contratto di locazione per vendere il tuo veicolo

Durante la durata del contratto di leasing, l'automobilista non può venderlo senza il consenso del proprietario (l'ente finanziatore). Se decide di restituire il proprio veicolo alla concessionaria, potrebbe anche dover pagare una penale relativa alla risoluzione anticipata del contratto. Pertanto, effettuare un riacquisto del proprio leasing è l'unica opzione che consentirà la rivendita del veicolo.

Riacquista il tuo leasing per evitare di pagare mensilità troppo alte

La durata di un contratto di leasing va dai 12 ai 60 mesi. L'automobilista dovrà pagare le mensilità, più interessi e IVA. Tuttavia, potrebbe incontrare durante questo periodo:

Problemi professionali: perdere il lavoro, ottenere un veicolo aziendale. Tutte le altre situazioni che potrebbero essere motivo di risoluzione del contratto di locazione. Ogni rata mensile potrebbe essere un onere che l'automobilista potrebbe non essere in grado di sostenere o diventare un onere inutile.

Ostacoli familiari : in 60 mesi, ad esempio, molte cose possono cambiare in una vita. L'automobilista potrebbe sposarsi, avere un figlio, avere un progetto immobiliare, divorziare… quindi, pagare una rata mensile o tenere il veicolo non sarebbe più possibile. Potrebbe anche aver bisogno di un altro veicolo, ridurre le spese mensili o rescindere il contratto per poter beneficiare di un prestito per un altro progetto.

Impedimenti economici : come accennato in precedenza, ogni pagamento mensile potrebbe essere troppo grande. Un calo del reddito, un licenziamento o un figlio possono avere un impatto sullo stile di vita dell'automobilista costringendolo a ridurre le spese e gli oneri mensili.

Impedimenti legali : la perdita della patente potrebbe anche costringere l'automobilista a rinunciare al proprio veicolo. Non poteva più guidarla per un periodo di tempo significativo quando avrebbe dovuto ancora pagare i suoi pagamenti mensili e altre tasse. Può quindi considerare di riacquistare il contratto di locazione per poter sbarazzarsi del suo veicolo.

Le opzioni disponibili per riacquistare il tuo contratto di locazione

Se l'automobilista vuole possedere il suo veicolo, gli sono disponibili due opzioni.

Riacquista il tuo contratto di locazione da solo

E' possibile riacquistare il leasing con mezzi propri. Se, ad esempio, l'automobilista ottiene un aumento del proprio reddito, un bonus o semplicemente decide di riacquistare il contratto di locazione con il proprio compagno/accompagnatore, può quindi essere proprietario del veicolo dopo il riacquisto. In ogni caso, questa procedura è più semplice ed eviterà fastidi amministrativi. Inoltre, eviterà di pagare l'IVA per ogni rata mensile e potrà vendere il veicolo a buon prezzo.

Consolidamento prestiti con banca

Un raggruppamento di crediti con una banca potrebbe essere una buona opzione in caso di riscatto del leasing. Ciò consentirebbe di raggruppare il leasing con altri crediti e debiti. Quindi chiedi loro di pagare la banca tutto in una volta. La banca diventerà quindi l'unico creditore del proprietario. Potrà così negoziare e beneficiare di un tasso di credito interessante con un periodo di rimborso più lungo. Il vantaggio principale di questa soluzione è evitare di essere legati alla concessionaria (o all'organizzazione finanziaria) durante la durata del contratto di leasing mentre si possiede il veicolo. Inoltre, con buone condizioni i pagamenti mensili saranno spesso inferiori.

Se l'automobilista desidera sbarazzarsi del suo veicolo, gli sono disponibili tre opzioni.

Restituire il veicolo

Anche se questa opzione è spesso una pessima operazione economica, l'automobilista può sempre restituire il proprio veicolo. Pagherà così (secondo i termini del contratto) le mensilità residue e una penale. Inoltre, un contratto di leasing prevede generalmente un valore residuo che deve essere rispettato al momento della consegna del veicolo. Se il veicolo ha un valore inferiore a causa di usura o danneggiamento, all'automobilista può essere corrisposta la differenza tra il valore residuo previsto e il valore effettivo del veicolo al momento della consegna.

Trasferire il contratto a una terza parte

Se è vietata la vendita del veicolo durante il contratto di leasing, è comunque possibile cedere il contratto a terzi. Questa terza parte può essere un individuo o un professionista. Sarà comunque necessario tenere conto, se il contratto lo prevede, che il contratto non può essere ceduto durante un certo periodo (di solito 13 mesi) o durante la durata del contratto. Il terzo verrà quindi iscritto in un nuovo contratto con l'ente finanziatore (o la concessione). Pagherà quindi le successive mensilità residue del contratto ma potrà anche riacquistare il contratto dopo il trasferimento.

Riacquista il tuo contratto di leasing e poi vendi il veicolo

L'ultima soluzione per evitare di dover pagare una grossa somma al momento della restituzione del veicolo, è quella di fare un prestito tra privati prima della scadenza del contratto di locazione. Sarà così possibile rimborsare il leasing prima che scada e poi vendere il veicolo dalla sua parte, sperando di ottenere un prezzo migliore che se fosse stato il concessionario ad aver effettuato questo riacquisto.

Insomma :

Il leasing ti permette di avere un veicolo a tua disposizione senza doverlo pagare tutto in una volta. Tuttavia, ci sono anche vantaggi nel riacquistare il tuo contratto di locazione, come diventare il proprietario del tuo veicolo, liberarti del tuo veicolo o risparmiare denaro. Esistono diverse opzioni per riacquistare il contratto di locazione, sia con i propri risparmi sia richiedendo un prestito, ad esempio. Ma è anche possibile cedere il contratto a terzi. Essendo un contratto di leasing un impegno che va dai 12 ai 60 mesi, è necessario accertarsi di conoscerne vantaggi e svantaggi prima di sottoscriverlo. Nel caso in cui desideri riacquistare il tuo leasing per i vari motivi indicati, fai la tua richiesta su Lica e beneficiare così delle migliori condizioni in Svizzera!

Continuando a utilizzare questo sito Web, accetti che possano essere utilizzati cookie o altre tecnologie simili. Maggiori informazioni qui.

Inviaci la tua candidatura:

la tua evoluzione è nelle tue mani!

Scegli la tua lingua e fai le tue domande!

Scegli il prestito che soddisfa le tue esigenze!

Il più alto tasso di accettazione in Svizzera
La tua richiesta in meno di 2 minuti
Le migliori condizioni di mercato
Una risposta in meno di 24 ore
Nessuna spesa di amministrazione
✓ Il più alto tasso di accettazione in Svizzera
✓ La tua richiesta in meno di 2 minuti
✓ Le migliori condizioni di mercato
✓ Una risposta in meno di 24 ore
✓ Nessuna spesa amministrativa

Credito personale

da 3'000.- a 400'000.-
Tariffa da 3.9%
Partire!

Prestito immobiliare

da 250'000.- a 3'000'000.-
Tariffa da 0.75%
Partire!

Credito aziendale

da 50'000.- a 1'000'000.-
Tariffa da 2.9%
Partire!