Approfitta di un prestito per ristrutturare la mia casa

credito di ristrutturazione

Come proprietario di una casa, sai che i lavori grandi e piccoli faranno sempre parte del pacchetto. Certo, questo rappresenta un costo che si rivela comunque notevole. La migliore soluzione ? Contrarre un prestito di ristrutturazione. È semplice, attraente ed efficiente.

Gli edifici svizzeri hanno grandi esigenze di rinnovamento energetico

Per la ristrutturazione degli alloggi di proprietà, molti proprietari di abitazione hanno scelto il mutuo ristrutturazione. Questo metodo di finanziamento semplifica la realizzazione di piccole e grandi opere dando priorità alle priorità. Non dovrai più "stringere la cinghia" per rinnovare e ammodernare il bagno o aspettare il prossimo anno per mettere a norma il tuo impianto di riscaldamento e coibentazione. Quindi ripristina la tua casa più facilmente con il lavoro. Stai così rettificando la situazione in termini di imperfezioni o carenze nell'efficienza energetica della tua casa.

Uno studio condotto dalla Società Svizzera degli Imprenditori ha fornito la seguente stima degli edifici che necessitano di riparazione: non meno di 1,5 milioni, che presentano carenze in termini di energia, isolamento e comfort. Per ristrutturare la tua casa, prendi in considerazione la possibilità di stipulare un mutuo per la ristrutturazione. Calcola i costi generati dal tuo prestito e ottieni rapidamente i fondi che ti permetteranno di svolgere il tuo lavoro.

Ottenere un prestito privato per la sua ristrutturazione a favore di un mutuo ipotecario

Perché hai bisogno di un prestito di ristrutturazione? Hai un tetto da sostituire, facciate da rinfrescare, carta da parati da installare, sanitari da ammodernare o anche pareti da isolare? Un prestito di ristrutturazione vi permetterà di realizzare comodamente i vostri progetti. Questo grazie al controllo dei costi dato che avrai la scelta e la possibilità di selezionare meglio il tuo provider.

Il credito privato rappresenta una soluzione molto più rapida e vantaggiosa di una soluzione ipotecaria. Naturalmente il mutuo ipotecario può essere utilizzato per finanziare l'acquisto di immobili oltre che per coprire opere importanti. Tuttavia, il credito al consumo rimane più utile per piccole quantità di lavoro.

Per intraprendere le necessarie ristrutturazioni alla tua casa, ottieni un prestito privato utilizzando il nostro calcolatore e simula gratuitamente il tuo rimborso online. Sarai in grado di determinare fin dall'inizio quali pagamenti mensili sono in linea con la tua situazione finanziaria. Non esitate a chiederci di chiederci un confronto e ottenere tutte le informazioni importanti prima di intraprendere il vostro progetto di prestito di ristrutturazione.

Le condizioni per ottenere un prestito di ristrutturazione

Le condizioni per la concessione di un prestito di ristrutturazione sono molto meno restrittive che se si trattasse di un mutuo ipotecario. Tuttavia, dovrai sempre giustificare una piccola pratica per beneficiare del tuo finanziamento. Le condizioni rimangono le stesse, sia che si tratti di un immobile primario, secondario o in locazione. Ecco l'elenco dei primi documenti da raccogliere:

  • Una copia del tuo documento d'identità
  • Le tue ultime tre buste paga
  • Una copia del tuo contratto di mutuo

Già prima di ritirare i tuoi documenti puoi fare una richiesta non vincolante utilizzando il seguente pulsante:

Quando scegliere un mutuo ipotecario piuttosto che un prestito privato di ristrutturazione?

Quando si acquista un immobile in Svizzera, sembra più opportuno usufruire di un mutuo ipotecario. Per immobili che sarebbero ubicati all'estero e che costerebbero meno di 250.000.-, il credito personale rimarrà comunque un'ottima soluzione. Dovresti piuttosto orientarti su un mutuo ipotecario se il tuo lavoro è importante. Ciò, nel caso in cui la somma sia superiore a 250.000.-.

Tuttavia, quando si richiede un prestito di ristrutturazione, si dovranno presentare alla propria banca i preventivi per i lavori da eseguire al fine di ottenere la convalida. Quindi, presenterai le tue fatture a questa stessa struttura per il pagamento. In genere la banca che accetterà il tuo finanziamento ipotecario ti chiederà un contributo di 20 % dell'importo dell'opera.

E se il lavoro da svolgere avviene dopo l'acquisto dell'immobile?

In questo caso, la procedura sarà un po' più complessa, poiché dovrai eseguire alcuni passaggi. Dovrai prima dimostrare alla tua banca come svolgere questo lavoro aggiungerà valore al tuo immobile. Quindi, potrebbe essere necessario tornare da un notaio per creare o aumentare il certificato ipotecario.

Si noti che ciò comporterà costi più o meno sostanziali. Fai attenzione, il tuo file verrà rifiutato se il tuo mutuo ipotecario ha già raggiunto il suo massimale. Pensate quindi ad un prestito per ristrutturazioni o ad un prestito al consumo se la richiesta di lavoro non fa parte dell'acquisto di un immobile. Questo metodo di finanziamento è più flessibile, più semplice, meno costoso e non richiede quasi nessuna prova.

Le aliquote applicate e il periodo di rimborso del prestito di ristrutturazione

A seconda della banca, i tassi per i prestiti di rinnovo del prestito privato variano tra 3.9% a 9%. Certo è che in confronto i tassi dei mutui variano tra 1% e 2% a seconda della banca e della durata del mutuo. Sono quindi inferiori a quelli del credito privato. Per valutare se è davvero interessante o meno, dovrai guardare la durata e il tuo budget. Infatti, il rimborso di un mutuo ipotecario può essere dilazionato in molti anni, anche decenni. Alcuni mutuatari ce l'hanno anche per tutta la vita.

Il prestito di ristrutturazione privata generalmente limita la durata del prestito a un massimo di 84 mesi. Tuttavia, questo dipende dall'istituto finanziario selezionato. Alcuni saranno in grado di fare alcune eccezioni, altri saranno inflessibili. Hai anche la possibilità di rinegoziare il tasso durante un prestito privato. Questo, a seconda dei tuoi progetti e della durata del prestito. Quando quindi calcoli a lungo termine, il credito privato ti sarà costato meno con gli interessi. Ciò a causa di un termine di rimborso più breve.

Scommetti su un prestito di ristrutturazione per finanziare piccoli lavori

Avrai quindi capito: sono molti i vantaggi di optare per un prestito di ristrutturazione piuttosto che aumentare il tuo mutuo. Infatti, in questo secondo caso, gli ostacoli possono molto rapidamente scoraggiare il proprietario. Soprattutto quando quest'ultimo chiede una piccola somma. Ad esempio, per una ristrutturazione di un importo di CHF 20'000.- è raro che venga concessa una maggiorazione ipotecaria. Le banche sono cooperative solo quando l'importo richiesto raggiunge CHF 200'000.- o più.

In termini di credito per la ristrutturazione, i proprietari della loro casa godono generalmente di condizioni speciali per finanziare i loro lavori più o meno importanti, soprattutto se si tratta della loro residenza principale. Inoltre, i tassi di interesse possono essere negoziati e sono generalmente a un livello ragionevole in relazione alle esigenze e alla capacità di rimborso del mutuatario.

Assicurazioni e garanzie che proteggeranno il tuo credito privato

Opta per un istituto bancario che sia in grado di fornirti un pacchetto sicurezza completo, comprensivo di garanzia di mensilità inclusa in caso di decesso, disoccupazione o invalidità. Per una sicurezza ancora maggiore, non esitare a stipulare un'assicurazione di pagamento mensile. Questo tipo di assicurazione ha lo scopo di garantire il rimborso degli interessi e delle mensilità qualora si verificasse un caso di disoccupazione involontaria o qualora vi trovaste inabili al lavoro. Se dovesse verificarsi un possibile disastro, il beneficiario del prestito di ristrutturazione potrebbe prendersi una pausa tra i pagamenti delle sue rate mensili, ovviamente sempre a condizioni.

In conclusione, mutuo o prestito privato per ristrutturazione?

Diciamo che i 2 si equivalgono e che si tratta proprio di studiare bene quello che più vi si addice. Si noti, tuttavia, che è preferibile passare a un mutuo ipotecario quando si tratta di finanziare i lavori nell'ambito di un acquisto immobiliare. Ma questo diventa molto meno interessante quando la proprietà in questione è già di tua proprietà. Qualunque sia la tua scelta, prenditi il tempo per calcolare l'interesse per il periodo di rimborso e confrontare i risultati, in quanto ciò potrebbe far pendere la bilancia. Alla fine ti accorgerai che la soluzione più economica e semplice è il mutuo per ristrutturazioni.

Ora che conosci i vantaggi del credito di ristrutturazione, non devi far altro che candidarti. Insieme a Lica È semplice, veloce ed efficace! E sì, fai la tua richiesta online in meno di 2 minuti e poi i nostri team specializzati fanno il lavoro per te. Questo ti fa risparmiare tempo e denaro! Per richiedere il credito senza impegno è sufficiente cliccare sul seguente pulsante:

Hai domande prima di fare la tua richiesta? I nostri consulenti sono a tua disposizione 7 giorni su 7 per rispondere alle tue domande. Chiedici maggiori informazioni e saremo lieti di risponderti.

Continuando a utilizzare questo sito Web, accetti l'uso dei cookie e di altre tecnologie simili. Maggiori informazioni qui.

Lica
4.9
Basato su 173 recensioni
fornito da Google
Cergiogomi Gomes
Cergiogomi Gomes
10:30 del 3 aprile 24
Ciao, ciao, guardati, signor Omar, è al top, molto laborioso, attento, molto professionale, responsabile, mi è piaciuto lavorare con il signor Omar, complimenti, chiama per avere un collaboratore così.
Haileab Behre
Haileab Behre
00:40 del 2 aprile 24
Patrizia DeMichele
Patrizia DeMichele
09:41 28 marzo 24
Il Sig. Manuel Ognissanti ci ha dato una consulenza a 360 gradi. Molto competente e professionale. Meriterebbe più di 5 stelle. Grazie a lui abbiamo avuto il merito.
Guarda tutte le recensioni
js_loader

Inviaci la tua candidatura:

Scegli la tua lingua e fai le tue domande!